Articoli sul Dogo Argentino
Il parto del cane Stampa E-mail
Giovedì 02 Gennaio 2014 17:53

Iniziamo da un accenno di anatomia: l' utero è un organo cavo la cui parete è costituita in buona parte da fibre muscolari, ha forma di Y, le due braccia che puntano in alto (corna uterine) sono in contatto ciascuna con il rispettivo ovaio e sono ben lunghe rispetto alla gamba (corpo dell' utero) che punta in basso, è molto corto e comunica con la cervice (potente anello muscolare che separa il corpo dell' utero dalla vagina) e la vagina che poi comunica con l' esterno per il tramite della vulva.

Leggi tutto...
 
Discorso di presentazione del Dogo Argentino Stampa E-mail
Venerdì 08 Luglio 2011 00:00

DR. ANTONIO NORES MARTINEZ, BUENOS AIRES CLUB DE CAZADORES, 1946

Signori, nessuna specie del creato, ha sofferto tanto le conseguenze della legge dell’evoluzione come la specie canina. La sua fedeltà all’uomo, dalla preistoria fino ai giorni nostri, gli ha fatto acquistare una ammirevole facoltà di adattamento ai cambiamenti ambientali e geografici, determinati dalla necessità della lotta per la vita imposta al suo padrone, non per i grandi cambiamenti geologici ma piuttosto in virtù del capriccio umano.

Leggi tutto...
 
E' tornata la Rabbia Stampa E-mail
Venerdì 08 Luglio 2011 00:00

DR. STEFANO SKERT - BOLLETTINO DACI 2010

No, non è uno scherzo, e nemmeno una triste e drammatica considerazione legata agli stati emotivi dei nostri tempi, bensì mi riferisco al riaffacciarsi in Italia di questa pericolosa malattia infettiva, che può colpire con esito quasi invariabilmente letale i cani, i gatti e l'uomo al di là di una serie di carnivori selvatici ed eccezionalmente il bovino (soprattutto nel sud America ad opera del morso di pippistrelli infetti).

Leggi tutto...
 
Displasie Articolari Stampa E-mail
Domenica 13 Dicembre 2009 00:00

Una piccola guida per due grandi problemi del cane: le displasie dell'anca e del gomito

Cosa sono le displasie dell'anca e del gomito
Sono le più diffuse malattie ortopediche su base ereditaria che affliggono molte razze canine durante la crescita. Possono essere causa di notevole disagio per il proprietario e di grande sofferenza per i soggetti colpiti, limitandone pesantemente l'attività e compromettendone gravemente la qualità di vita.

Leggi tutto...
 
Come scegliere un Cucciolo di Dogo Argentino Stampa E-mail
Giovedì 19 Novembre 2009 12:26

Articolo tratto dal sito Cuccioli Dogo Argentino.it

Scegliere un cucciolo di dogo argentino è molto difficile, dato che le qualità da prendere in esame sono tante e svariate.

E' un pensiero che bisogna fare a lungo termine, il vostro piccolo amico bianco dal passo incerto e dai suoi atteggiamenti buffi e divertenti, diventerà presto un dogo adulto, dove manifesterà tutta la sua bellezza, fierezza, forza e temperamento, richiederà anni di affetto, nutrimento, cure e addestramento.

Leggi tutto...
 
Finalmente i Giudici ENCI potranno partecipare a manifestazioni non riconosciute Stampa E-mail
Venerdì 15 Maggio 2009 08:38

News dal sito dell' Ente Nazionale Cinofilia Italoiana E.N.C.I.

Milano, 5 maggio 2009 - Pubblichiamo il testo della circolare Prot. 17699 DA/FC/sg inviata dall'ENCI ai gruppi cinofili, associazioni specializzate di razza e consigli cinofili regionali.

Leggi tutto...
 
Genetica e selezione - Seconda parte Stampa E-mail
Venerdì 18 Aprile 2008 09:53

di Peppe Varriale

Semplifico, poi approfondiamo se è il caso, partendo dal funzionamento della trasmissione semplice mendeliana e facendo notare che alcuni caratteri non vengono ereditati secondo le leggi di Mendel.

Leggi tutto...
 
Genetica e selezione - Prima parte Stampa E-mail
Giovedì 17 Aprile 2008 11:50

di Peppe Varriale

A proposito di genetica e selezione, credo sia utile tornare su alcune considerazioni di tipo genetico riguardanti la razza. La domanda è: può l'ambiente influire sulla genetica?

Leggi tutto...
 
Quando un Dogo Argentino può essere definito "Stallone" Stampa E-mail
Martedì 26 Giugno 2007 20:12

di Michele Brandonisio - Forum Gli Amici del Dogo Argentino

Stallone è colui che darà continuità alla razza, ovviamente prima di definirlo tale deve almeno aver riprodotto una volta, cioè testato e reso idoneo per essere definito STALLONE, indipendendemente dalla qualità che esso possa produrre, in quanto il suo prodotto non è soltanto frutto del suo essere ma frutto (maggiormente) anche della femmina che gli si viene data.

Leggi tutto...
 
Taglia e peso del Dogo Argentino Stampa E-mail
Venerdì 21 Aprile 2006 14:02

Dr. Massimo Inzoli - Forum D.A.C.I.

Tema di discussione degli ultimi anni, oltre al problema della dentizione, è stato da parte di appassionati ed esperti il problema della taglia del nostro amico Dogo. Il problema nasceva dal fatto che il primo standard omologato dalla F.C.I. dava come misura minima 60 cm. e come massima 65 senza tenere conto del dimorfismo sessuale. Nella realtà queste misure venivano abbondantemente superate da soggetti maschi premiati sui ring di mezzo mondo che arrivavano ai 70 cm al garrese creando non poca confusione in coloro che seguivano la razza. Ma proviamo a fare un passo indietro.

Leggi tutto...
 
Selezione del Dogo Argentino e DNA Stampa E-mail
Mercoledì 15 Marzo 2006 18:23

Dr. Alessandro De Crescenzo - Forum D.A.C.I.

Il tema selezione è molto complesso. La complessità conduce spesso a dover parlare o scrivere di cose noiose. Tuttavia per comprendere è necessario partire da alcune basi di biologia e genetica.

Leggi tutto...
 
Continuazione dell'argomento "taglia del Dogo" Stampa E-mail
Mercoledì 12 Ottobre 2005 12:09

di Vincenzo Moranda - C.D.A.I. Club Dogo Argentino Italia

Ritorniamo per un'attimo sulle ultime argomentazioni, soprattutto per ampliare, integrare e spiegare meglio ed in modo più approfondito, il discorso taglia e ... tipicità, nonchè le peculiari caratteristiche fondamentali, che hanno portato alla creazione, della razza del Dogo Argentino.

Leggi tutto...
 
Considerazioni e riflessioni sulla taglia del Dogo Stampa E-mail
Lunedì 10 Ottobre 2005 21:45

di Vincenzo Moranda - C.D.A.I. Club Dogo Argentino Italia

Leggi tutto...
 
C.D.A.I. sempre più vivo Stampa E-mail
Mercoledì 13 Luglio 2005 20:20

di Vincenzo Moranda - C.D.A.I. Club Dogo Argentino Italia

Scusatemi se sarà una lettura lunga, ma purtroppo per spiegare alcune cose mi serve rubarvi un po' più di tempo del necessario, invio EXTRA FORO CDAI, anche al Presidente del F.E.D.A, Signor Paolo VIANINI, poichè ritengo che questo "CLUB" sia l'Unico serio ed attivo per la preservazione e continuazione della RAZZA DOGO ARGENTINO.

Leggi tutto...
 
Combattimenti con il Dogo Argentino? No grazie! Stampa E-mail
Domenica 01 Maggio 2005 08:50

di Vincenzo Moranda - C.D.A.I. Club Dogo Argentino Italia

Non vi nego, che quando mi hanno proposto, di trattare questo argomento, MOLTO SCOTTANTE, sono rimasto un poco a pensarci, ma poi, rendendomi conto che in giro vi è tanta, anzi troppa disinformazione, mi sono rimboccato le maniche ed ho deciso di mettere a disposizione di tutti i lettori-visitatori, le mie conoscenze, sia storiche e tecniche, che attuali, su questo argomento.

Leggi tutto...
 
Pensieri sul Dogo Argentino Stampa E-mail
Giovedì 24 Marzo 2005 10:08

di Vincenzo Moranda - C.D.A.I. Club Dogo Argentino Italia

Il Dogo Argentino per come è stato creato nel 1928, o giù di lì, da Antonio Nores Martinez, è ESTINTO, tranne forse alcuni esemplari, comunque non presenti in Europa, e comunque in possesso di veri Dogueros e non di gente comune, anche perchè al giorno d'oggi sia il territorio che i tempi sono letteralmente cambiati e per quello che fù creato non vi è più ne spazio ne tempo.

Leggi tutto...
 


Copyright © 2019 Allevamento Dogo Argentino. Tutti i diritti riservati.
Allevamento Dogo Argentino - Informazioni, articoli, foto e filmati sul Dogo Argentino in Italia e nel Mondo.